Il sesso al tempo del Covid

Il virus ha cambiato la nostra quotidianità, il nostro modo di lavorare, gli spostamenti, i contatti interpersonali, le abitudini igieniche. E inevitabilmente ha influito anche sulla nostra vita sessuale. E il sesso, lo sappiamo, è una parte importante della vita di ognuno di noi.

Ma com’è cambiata la nostra sessualità, confrontata con la pandemia e il pericolo del contagio, di un male subdolo, di un nemico invisibile? L’invito a restare a casa il più possibile e ridurre al minimo i contatti con gli altri per contenere la diffusione del Covid non ha risparmiato neppure la sfera sessuale.

E a proposito di fantasie, il libro a cura di Filippo Tuena intitolato “L’ultimo sesso, ai tempi della peste” raccoglie più di cinquanta racconti (per altrettanti autori), ognuno dei quali risponde alla domanda: come è, o potrebbe essere, l’ultimo sesso prima della fine.

Ascolta il PodGAS, il podcast di GAS.

Read more

Contro la caccia, non contro i contadini

Leggo sulla Regione del 21 settembre 2020, un intervento di Sem Genini, segretario agricolo cantonale che parte dai sondaggi relativi la votazione sulla Nuova legge sulla caccia per terminare con i finanziamenti alle varie associazioni ambientaliste che attaccherebbero “con una dura campagna l’Unione Svizzera dei Contadini”. Le associazioni citate sono, nell’ordine, WWF, Pro Natura, Greenpeace e Associazione Traffico e Ambiente. Il signor Genini dimentica Birdlife e Ficedula

Read more

Elena, transessuale, legge le offese ricevute

“Ma se rimanevi uomo non era meglio?” , “Non diventi donna solo perchè ti hanno castrato”. Queste e altre le offese che Elena Sofia, una donna transessuale, riceve da sempre nella sua vita. Dopo il caso di Ciro e della sua fidanzata Maria Paola, uccisa dal fratello a causa della loro relazione, ha deciso di leggerle pubblicamente in segno di solidarietà e vicinanza e come protesta verso una società sempre più violenta verso i transessuali.

Read more