Figli, a scuola!

Non sono un medico, né tantomeno un infettivologo o un virologo. Sono un genitore che valuta, s’informa, pensa e poi cerca di decidere il meglio per i suoi figli. E da genitore, non da medico, non ho dubbi, i ragazzi devono tornare a scuola. Devono tornare ad una vita normale, a frequentare altri bambini, a confrontarsi con i maestri che per 9 mesi all’anno sono il loro punto di riferimento fisso. Devono ricominciare a condividere gli spazi, le gioie e i dolori della vita di tutti i giorni.

Read more