Antibiotici, uomo e scimpanzé a rischio

L’uso, ma soprattutto l’abuso di antibiotici, ha portato nel corso degli anni alla selezione di ceppi di batteri resistenti. Batteri contro i quali è sempre più difficile, se non addirittura impossibile vincere. Perché dopo un po’ l’antibiotico ha lo stesso effetto del solletico. Ed è così che, anche una comune infezione, può avere conseguenze ben più gravi del previsto. Nel caso dell’uomo, ma non solo.

Read more

Quei rifiuti che vagano nello spazio

Ormai, quello dei rifiuti, non è più soltanto un problema terrestre. No. Dopo aver insozzato laghi, oceani, montagne (tra queste perfino le più inaccessibili) e qualsiasi altro luogo del Pianeta che vi viene in mente, ora la nuova frontiera è tutta spaziale. In realtà, quello dei rifiuti in orbita sulle nostre teste, è un grattacapo non da poco. Causando danni che non avevamo messo in conto. Di recente, la Stazione Spaziale Internazionale (ISS), è stata colpita e danneggiata proprio da alcuni di questi detriti vaganti.

Read more

Olimpiadi, è tardi per dire no

Questa Olimpiade non s’ha da fare. Ad averlo espresso con fermezza e con appelli ripetuti nel corso delle ultime settimane non c’è stato solo l’ordine dei medici giapponesi, medici di un paese ancora in piena emergenza Covid, ma la stragrande maggioranza della popolazione. Stando ai sondaggi la percentuale di di contrari ai Giochi olimpici è attorno all’80%. Eppure Seiko Hashimoto, presidente del comitato organizzatore di Tokyo 2020, nel corso di un’intervista con la stampa nipponica ha detto che la possibilità di cancellare o di rinviare nuovamente le Olimpiadi a causa della pandemia non è più tra le opzioni percorribili. I Giochi ci saranno. Punto e stop.

Read more

Bevi che ti passa

Quando si tratta di bere alcol gli svizzeri non si tirano certo indietro. O almeno è così per una parte di loro. Il 2.4% della popolazione, che va dai 15 anni in su, beve il 20% di tutto l’alcol consumato nella Confederazione. Sale all’11.1% la fetta di coloro che ne bevono la metà. E complessivamente il nostro consumo alcolico va ben oltre la media. È il dato che emerge da un confronto tra 52 paesi. Inoltre in Svizzera sono 250’000 gli adulti alcoldipendenti, cioè quattro persone su cento. Circa 1’500 invece i morti causati ogni anno dall’abuso di alcol nel nostro Paese.

Read more

Ue e gli OGM nel piatto

Dimmi cosa mangi e ti dirò chi sei, scriveva nel 1826 Jean Anthelme Brillat-Savarin nella sua celebre opera “Fisiologia del gusto”. Proprio così. Siamo il cibo in scatola che mangiamo. E non solo quello. Perché la nostra dieta quotidiana, a base di alimenti prodotti industrialmente o fatti crescere con l’aiuto di pesticidi e fertilizzanti ha cambiato la chimica del nostro corpo. A dircelo è una ricerca recente condotta su campioni di ossa, capelli e unghie. È emerso confrontando le popolazioni attuali con persone vissute prima del 1910, cioè prima che iniziasse a diffondersi il fertilizzante azotato di sintesi alla base dell’agricoltura moderna.

Read more

DarkSide, si fa presto a dire hacker

Che una fetta importante delle nostre vite ruoti ormai attorno a internet e ai servizi che la rete ha reso possibile non è un mistero per nessuno. Ma a mostrarcelo in maniera ancor più evidente sono tutti quegli episodi in cui il meccanismo s’inceppa. Va inevitabilmente in tilt. Com’è accaduto la scorsa settimana negli Stati Uniti dove, nientemeno che un oleodotto, è stato preso di mira da un gruppo di hacker russi chiamato DarkSide.

Read more

Vaccini e brevetti, liberi tutti?

Ricostruire l’America, salvare il Pianeta e tenere a bada le brame cinesi. All’ambizioso programma riformista di Joe Biden si è da poco aggiunto un nuovo tassello. Perché tempi straordinari meritano misure straordinarie. Così, con le campagne di vaccinazione ormai in corso in tutti i paesi occidentali e con i suoi ben 4 milioni di cittadini americani immunizzati ogni giorno, Biden ha appena detto un’altra cosa di sinistra. Si è dichiarato a favore della sospensione dei brevetti per i vaccini contro il Covid-19, così da poter consentirne la produzione libera anche ad altre aziende farmaceutiche e non solo a coloro che i vaccini li hanno sviluppati e, in questo momento, ne detengono i diritti di sfruttamento.

Read more

In Colombia uccisi più di mille attivisti

Sarebbero oltre mille gli esponenti della società civile, i difensori dei diritti umani e dell’ambiente che, dal 2016 a oggi, sono stati assassinati in Colombia. Un immane massacro pressoché quotidiano passato perlopiù sotto silenzio. In alcuni periodi addirittura con la frequenza di un morto al giorno, tramutando la grave crisi istituzionale in cui versa lo Stato sudamericano in una condizione ordinaria.

Read more

È la Giornata della Terra

Ammettiamolo, non è stato un anno facile quello appena trascorso e che ci separa dal cinquantesimo anniversario dell’Earth Day, la Giornata Mondiale della Terra che si è celebrata il 22 aprile 2020. E oggi, ancora una volta, a un anno esatto di distanza, la maggior parte degli eventi in programma per la Giornata della Terra saranno virtuali. Eppure, malgrado tutto, guardando alla situazione generale, il futuro è un po’ meno grigio.

Read more

Covid, c’è chi scopre la TV

935 giovani tra i 12 e i 19 anni, un campione delle tre regioni linguistiche della Svizzera, hanno risposto a un sondaggio online e ciò che è emerso non lascia spazio a grandi dubbi. Tra gli adolescenti la percentuale di chi s’informa guardando la tivù è salita. È addirittura raddoppiata. Per il 61% dei giovani interpellati la televisione è la fonte a cui abbeverarsi per avere un’informazione di qualità. Nei messi passati la sete di notizie andava placata e si è scelto di farlo puntando anche sul servizio pubblico che peraltro paghiamo tutti con il canone.

Read more