Armi svizzere, una porcheria nazionale

Ancora una volta l’avidità dei ricchi mercanti elvetici di morte fa letame dei diritti umani e dell’etica, come era avvenuto per gli averi ebraici o per l’oro sudafricano sottoposto a embargo internazionale. In quel frangente la neutralità fu utile per non aderire a una misura che voleva fare pressioni per abolire l’apartheid, e la Svizzera fu l’unico Paese che si ingrassò coi krugerrand d’oro sudafricano

Read more