Violentati, umiliati, uccisi e bombardati

A prescindere da chi sia il mandante, si tratta comunque della cronaca di una strage annunciata. Della vergogna di un’Europa che ha deciso di affidare alla Libia, a un Paese dilaniato da una guerra civile, la gestione dei migranti. Rinchiusi in strutture fatiscenti e in condizioni il più delle volte disumane. Decine d’indagini condotte dalle organizzazioni umanitarie riguardo allo stato dei migranti all’interno dei centri di detenzione, riferiscono di violenze fisiche e psicologiche, di denutrizione, di condizioni igieniche allucinanti e del traffico di uomini e di donne in cui è coinvolta la stessa guardia costiera libica incaricata di bloccare il flusso di migranti nel Mediterraneo

Read more

Cern: Microsoft, no grazie

C’ha davvero poco da sorridere il buon Bill. Metti anche che buona parte del patrimonio racimolato grazie a Microsoft finirà in beneficienza, ma questo non toglie nulla al fatto che i prodotti della sua azienda e il sistema operativo Windows in particolare costano davvero un occhio della testa. A dirlo già da un po’ non sono solo le aziende, ma anche le scuole e altre istituzioni pubbliche. Al Cern di Ginevra hanno però trovato una soluzione. Un’alternativa per la verità praticabile già da anni.

Read more

Siccardi: un piccolo grande maître à penser

S’intitolava “Piccola grande Svizzera” il dossier del Tg2 andato in onda sulla Rai lo scorso 9 di giugno. Un ritratto di una cinquantina di minuti tutto sommato neppure poi così malvagio che, alle immagini da cartolina della Confederazione, alternava alcune interviste a personalità della vita politica e sociale del nostro paese. Dal presidente del Consiglio Nazionale Marina Carobbio al Consigliere di Stato Norman Gobbi, fino ad arrivare al direttore della Medacta di Castel San Pietro Alberto Siccardi.

Read more