Falsificazioni nucleari alla centrale di Leibstadt

S’è scoperto solo recentemente che un dipendente della centrale nucleare di Leibstadt – nel Canton Argovia – ha falsificato i dati di alcuni dei controlli effettuati regolarmente all’interno delle struttura. In pratica l’addetto alla sicurezza, in più di un’occasione, si è trovato a fare copia e incolla di vecchi risultati dei test effettuati su tre apparecchi per il rilevamento delle dosi di neutroni.

Read more

Corona, maître à penser

Per passare da una società liquida al pensiero greve ci vuole davvero poco. Basta una casa editrice (?), Mondadori, che, per poter vendere un pugno di libri in più, non si fa scrupolo alcuno. Anzi. Al punto che le va bene pubblicare tutto. Anche la m**da. Pure il libro intitolato “Non mi avete fatto niente” scritto da un mito al contrario. Scritto ovviamente si fa dire. Per ridere.

Read more

La truffa ai (e non solo dei) migranti

“Se non paghi ti sbattiamo fuori.” Te ne puoi andare fuori dalle balle. È questo quello che si sono sentiti dire qui da noi, mica sulla luna, stranieri e richiedenti asilo. Truffati da finti rappresentanti delle autorità che si sono rivolti a loro reclamando un balzello. Una truffa architettata ad arte per sfruttare la condizione di paura e di fragilità di chi è ai piedi della scala.

Read more

Cara amica Inghilterra, ti scrivo

Nella selva di polemiche e di scenari quantomeno apocalittici che stanno accompagnando le ultime fasi delle trattative che saranno decisive per la Brexit, è una lettera che non t’aspetti, quella pubblicata qualche giorno fa dal quotidiano britannico “The Times”. Una missiva con la quale un manipolo di teutonici si è rivolto alla gente e ai politici del Regno Unito per chieder loro di restare nell’Unione Europea.

Read more

Datemi una escort e vi solleverò il mondo

Alcune escort-girl, insieme ad un’agenzia zurighese hanno deciso di offrire i loro servigi ai partecipanti dell’annuale World Economic Forum di Davos. Una cosuccia pensata per allietare la permanenza ai circa tremila partecipanti in arrivo da novanta Paesi che, nel Centro Congressi della cittadina grigionese, si sono dati appuntamento per disquisire delle sfide e degli ostacoli che impediscono lo sviluppo globale e una crescita sostenibile.

Read more

Il miracolo mediatico italiano

Soltanto il 30% degli italiani crede che gli immigrati siano una risorsa, cioè un elemento positivo per la crescita del Paese. A rivelarlo è un rapporto del World Economic Forum che, a giorni, si terrà a Davos. Il Forum economico mondiale ha infatti pubblicato dei nuovi dati sulla percezione dell’immigrazione nei Paesi occidentali e, fanalino di coda, risulta essere proprio la vicina Penisola.

Read more