L’Italia e la crisi finanziaria che verrà

C’è un economista che non ha dubbi, l’Italia sarà presto fuori dall’Euro. Per Nouriel Roubini i segnali che arrivano da più parti parlano chiaro. Le trombe dell’apocalisse lo hanno annunciato. Nel giro di due anni, quindi già nel 2020, potrebbe ripetersi una crisi finanziaria analoga a quella del 2008 con conseguenze catastrofiche soprattutto per l’Italia.

Read more

Un futuro fatto d’immondizia

Se il mare è ormai una cloaca a cielo aperto e quello delle microplastiche è un fenomeno osservato perfino ai poli, ultimi territori fino all’altro ieri rimasti incontaminati, ora sembra essere il turno della terraferma. Presto sarà un’unica discarica a cielo aperto. A dirlo, a lanciare l’allarme, è la Banca mondiale sulla scorta dell’incremento esponenziale della produzione di spazzatura.

Read more

Rimpatri violenti, atto secondo

Una vicenda che non ha nessuna giustificazione se non la si legge per quello che è: un’intimidazione bella e buona fatta per dimostrare probabilmente a una certa parte dell’opinione pubblica, schierata con chi politicamente nei confronti dei migranti e dei richiedenti l’asilo ha sempre adottato il pugno di ferro, che si fa davvero quel che si dice, proprio com’è accaduto in questo caso. Poco importa se sulla pelle di minori che dovrebbero essere tutelati e difesi. Probabilmente perché ci sono minori e minori. Figli bianchi e ricchi e figli di.

Read more

Ventimiglia e quel bar aperto a tutti

Delia ha deciso di schierarsi, di stare dalla loro parte. Da quella dei migranti. Dalla parte degli ultimi. Essere umani come noi. Con gli stessi sogni e le stesse fragilità. Delia ha scelto da che parte stare. Ed è per questa ragione che si è beccata anche qualche sputo oltre agli insulti dei quali ormai ha perso il conto. Eppure lei non molla. No. Perché lei lo sa bene che è sulla compassione che si poggia il futuro dell’Umanità.

Read more