Pensierini dalla cattività, si va avanti.

Da quando si parla di «ripartenza» o «nuova fase» i morti non fanno più notizia. Erano «storie» sono diventati cifre, numeri buoni per le statistiche o i grafici. Nemmeno sono più in pole position nei telegiornali, vengono dopo, in terza o quarta battuta. Il lutto ora va elaborato in fretta… dobbiamo rientrare nell’orbita dell’efficienza aziendale e della redditività del tempo. Un duro colpo per chi sogna «non sarà più come prima»

Read more