Buon compleanno, Loujain!

Loujain compie 31 anni oggi, dietro le sbarre di una prigione di Riad in Arabia Saudita. Loujain è bella, bella come sanno esserlo le donne arabe quando lo sono davvero. Pelle ambrata, capelli mossi e scuri, sorriso smagliante, occhi neri e profondi. Ma Loujain Alhathloul, il suo compleanno lo deve festeggiare rinchiusa. Detenuta da maggio del 2018 per avere difeso una campagna per il diritto delle donne di mettersi alla guida, è tuttora in attesa di essere giudicata.

Read more

Polonia, si alla violenza sulle donne?

A meno di due settimane dalla sua risicata elezione il 14 luglio scorso, il presidente polacco Andrzej Duda ha annunciato alcuni giorni fa l’uscita del suo Paese dalla Convenzione di Istanbul contro la violenza sulle donne. Una decisione che ha suscitato l’indignazione dei movimenti femministi e progressisti del paese a maggioranza cattolico e dove l’opposizione ai diritti degli omosessuali e dei transgender è feroce.

Read more

Eutanasia di un cane senza motivi?

La triste storia di Sturn scatena l’ira sui social. È di ieri il comunicato pubblicato dall’Organizzazione Internazionale Protezione Animali (OIPA) di Lecco che si distanzia da una volontaria cinofila che vive in Ticino e che, dopo aver adottato un cane di quattro anni ospite di un canile a Lecco, lo ha fatto sopprimere da un veterinario. L’accusa mossa alla donna è quella di essersi sbarazzata dell’animale, sordo e ipovedente, ma in buona salute perché abbaiando dava fastidio ai vicini. Abbiamo cercato di saperne di più.

Read more

Morte nel deserto sociale del Giappone

Ovunque nel mondo le storie di bambini abusati, torturati, uccisi da genitori indegni sono purtroppo all’ordine del giorno. Quella della piccola giapponese Noa, riportata oggi dal portale italiano Avvenire.it è un pugno nello stomaco poiché la bimba è stata vittima di una mamma 23enne a sua volta reduce di una vita di abusi, una mamma che l’ha lasciata morire quasi per caso.

Read more

Polonia: altri cinque anni di sovranisti

È stata davvero una corsa al fotofinish, ma alla fine ha avuto la meglio il presidente polacco uscente Andrzej Duda sul suo avversario, il sindaco di Varsavia Rafal Trzaskowki. Con una manciata di voti in più, il nazionalista e sovranista Duda si è riconfermato ieri alla guida del suo Paese per altri cinque anni. Mettendo in forse le già difficili relazioni con l’Unione europea.

Read more

Centri migranti sotto accusa in Ticino

Due recenti episodi hanno nuovamente acceso i riflettori sulla gestione dei centri per i migranti in Ticino. Nel famigerato bunker di Camorino, noto per le ribellioni passate, qualche giorno fa una rissa si è conclusa con un accoltellamento mentre nel Centro della Croce Rossa di Paradiso un ragazzo si è buttato dal balcone della sua stanza. Ora c’è chi chiede la chiusura di questi “lager”.

Read more

“Cirque du Soleil”, è bancarotta!

Il più famoso circo al mondo senza animali, il “Cirque du Soleil” fondato nel 1984 dal canadese Guy Laliberté e per il quale il regista e coreografo luganese Daniele Finzi Pasca ha creato due spettacoli ha appena annunciato la sua bancarotta. La Corte superiore del Québec (Canada) deve esaminare oggi 30 giungo la richiesta di fallimento del gruppo che controlla il circo.

Read more