Per tutti, non per pochi

I nostri valori costituzionali affermano che la forza di un popolo è commisurata al benessere dei più deboli dei suoi membri. Ma al di là dal Gottardo, sotto la cupola federale, nella Sala dei Passi Perduti, fra lobbisti e rappresentanti di grandi interessi, i valori cambiano. Piuttosto che ai più deboli, spesso colpevolizzati e ritenuti responsabili dei loro mali, troppi politici tendono a guardare ai propri interessi e a quelli dei più forti, da cui ricevono lauti compensi per le loro prestazioni

Read more