Eh, ma io non posso perché…

Lasciamo quindi i giovani, sull’ambiente, chiedere a gran voce delle contromisure ed una strategia chiara da parte della politica. Uniamoci a loro in questa battaglia e prendendoci, tutti indistintamente, la nostra parte di responsabilità individuale ed iniziamo a portare il nostro contributo. E non iniziamo con il solo “eh ma io non posso, perché….”, specchio di uno spiccato individualismo che ci porta sempre ad aspettare che gli altri facciano qualcosa.

Read more