Addio Carlo Vanzina, cantore di vizi e virtù degli italiani

Con Carlo Vanzina va via un pezzo della nostra giovinezza, della nostra spensieratezza. Perché è vero che i capolavori del cinema sono altri, ma è anche vero che “staccare la spina” a volte aiuta ad affrontare i problemi di una vita sempre più difficile. Quindi grazie Carlo: da oggi, senza i tuoi film leggeri, ci sentiremo un po’ più soli negli interminabili pomeriggi estivi.

Read more

Melania Trump: la moda come strumento di protesta

Diversi indizi portano a pensare che Melania Trump usi ciò che conosce meglio, la moda, come strumento di protesta contro suo marito. Ma, soprattutto, ci mostrano che la First Lady è molto di più di una bella statuina al suo cospetto. Ora sta finalmente uscendo anche il suo carattere: speriamo che sia utile a ridimensionare le posizioni estremiste di suo marito.

Read more

L’accesso a Internet è un diritto umano?

La realtà è che Internet ormai è parte integrante della nostra vita, qualcosa di irrinunciabile o, almeno, qualcosa senza cui si vivrebbe molto peggio. Tutto ciò però è sufficiente a considerarlo un diritto fondamentale dell’uomo? In un’epoca in cui si nega l’accesso ai porti ai migranti privandoli di cure, cibo e alloggio e, di fatto, di diritti umani, e in cui 5 milioni di persone vivono in povertà assoluta, considerare diritto “primario” l’accesso in Rete suona come un paradosso.

Read more

Gli zeri di Salvini che valgono mille

Mimmo Lucano ha replicato al Ministro Salvini con parole che vanno dritto al cuore “È vero che appartengo alla classe degli ultimi, praticamente zero. In tutti questi anni abbiamo unito le nostre debolezze con tanti altri disperati di ogni parte del mondo. Abbiamo condiviso un sogno di una nuova umanità libera dalle mafie, dal razzismo, dal fascismo e da tutte le ingiustizie”. Noi siamo con lui: con gli ultimi, con i disperati, con coloro che per Salvini valgono zero ma per chi ha senso di umanità e giustizia valgono mille. Restiamo umani. Sempre.

Read more

Lo Spiderman venuto dal Mali

Questa è la storia a lieto fine di un supereroe venuto da molto lontano. La favola di uno dei tanti migranti africani che, adolescenti o poco più, decidono di lasciarsi alle spalle la disperazione del loro Paese e di affrontare un viaggio lungo e allucinante verso la terra promessa europea, mettendo a repentaglio la loro stessa vita, perché anche la morte o il rischio della stessa è un’alternativa migliore all’inferno in cui sono nati.

Read more
Pagina 1 di 612345...Ultima »