Andrea Bocelli e il coronavirus

Andrea Bocelli è cresciuto, ha 62 anni ormai. Ha avuto il coronavirus ed è guarito. Bocelli, come tutti, è stato confinato a casa. Ieri Bocelli ha detto che si è sentito umiliato per la privazione della libertà e che, parole sue “io conosco un sacco di gente, ma non ho mai conosciuto nessuno che fosse andato in terapia intensiva”. E’ rimasto piccolo dentro, il grande Andrea Bocelli, proprio come quando giocava a nascondersi con il suo papà.

Read more

Salsicce gustose

Succede su ogni portale, su ogni social. Clicchi per guardare un video e a metà parte un annuncio pubblicitario. Fastidioso, molto, ma per certi versi anche comprensibile. Va oltre il fastidio però se il video che stai guardando parla di un bambino malato, debilitato dalla fame, la pancia gonfia, il viso scarno e pochissima pelle a coprire le ossa

Read more

Ritorno ai Sessanta

“Il mondo”, “La bambola”, ” Io ho in mente te”, “Fatti mandare dalla mamma a prendere il latte”, “Il ballo del mattone”, “Una carezza in un pugno”, “Cuore matto”. Tutte canzoni degli anni Sessanta. Io non ero ancora nata o se lo ero i miei bisogni si limitavano al cibo e al sonno, più o meno come adesso. Non dovrebbero farmi nessun effetto, è un periodo che non ho vissuto, troppo piccola per farlo.

Read more