L’auto in panne per Covid

Per chi come me è cresciuto con il mito dell’automobile sinonimo di libertà e d’azione, nutrendosi negli anni Ottanta di serie tivù americane, da Hazzard a Supercar, in cui le auto sfrecciavano a tutto gas è di sicuro con un po’ d’emozione e tanta nostalgia che avrà appreso la notizia. Quale? La mitica Kitt del telefilm Supercar è stata messa all’asta insieme ad altri cimeli appartenuti all’attore protagonista della serie, David Hasseloff. Tra loro, come detto, anche un esemplare della Pontiac Trans Am nera, una replica assolutamente identica a quella utilizzata per le riprese. Un piccolo gioiellino che sarà consegnato a casa del fortunato compratore dallo stesso Hasseloff.

Read more

QAnon de noantri

Paese che vai complotto che trovi. Potrebbe essere questa la massima che meglio sintetizza la realtà dei complottisti che purtroppo non si limitano ai seguaci di Trump e ad alcune frange estremiste della destra statunitense. QAnon e la teoria del complotto è arrivata fino alle porte di casa nostra. Coinvolgendo anche persone apparentemente insospettabili. I gruppi che hanno assaltato il Congresso degli Stati Uniti sono attivi anche nella vicina Italia ed è molto probabile che abbiano qualche seguace perfino da noi.

Read more

Alkiviades David, miliardi e arroganza

A ciascuno il Flavio Briatore che si merita, quello greco però, chissà come mai, è toccato a noi. È infatti di qualche giorno fa la notizia che, mentre stava facendo la spesa in un filiale della Coop a Gstaad (nel Canton Berna) dove possiede uno chalet, il miliardario ellenico Alkiviades David sia quasi arrivato alle mani con chi lo aveva invitato a mettersi la mascherina. A indossare la mascherina come un qualsiasi altro comune mortale che di questi tempi si trova a dover entrare in un supermercato o in un negozio.

VUOI LEGGERE DI PIÙ?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere GAS scopri le possibilità

Sei socio o hai già un abbonamento? Effettua l'accesso

[lwa]

Read more

Siamo all’acqua quotata in borsa

Finora la cosa era passata sotto silenzio, nell’indifferenza generale dei mezzi d’informazione. O quasi. Eppure, che l’oro blu, il bene più prezioso che abbiamo al mondo – l’elemento a cui dobbiamo la vita – sia stato quotato in borsa per la prima volta nella storia, non è solo il segno dell’epoca in cui viviamo, quel tardo capitalismo che continua a conquistarsi maglie nere al punto da trattare un bene pubblico ed essenziale alla stessa identica stregua di materie come il petrolio o l’oro, ma ci anticipa anche quale potrebbe essere il nostro futuro.

Read more

SpaceX, quando Marte non è la priorità

Il razzo Starship di SpaceX, che è l’azienda aerospaziale di Elon Musk, si è schiantato in fase di atterraggio dopo un breve volo compiuto a poco più di 12 chilometri di quota. Non che la storia aerospaziale non sia costellata da flop, ma a non convincermi del tutto è il ferreo ottimismo del suo amministratore delegato, lo stesso Musk, che, di fronte a questo evidente passo falso, ha comunque dichiarato: “Abbiamo acquisito tutti i dati di cui avevamo bisogno. Marte, stiamo arrivando!”.

Read more

Fucking, Bastardo, Femminamorta e altri bei paesi

C’è una località austriaca che è stata costretta a cambiare nome. Si tratta di Fucking, frazione di Tarsdorf, in Alta Austria. Fucking che inglese vuol dire “scopare”, ma non nel senso di spazzare o ramazzare. Ma nel suo significato più volgare e cioè fare sesso. Ecco perché, molto presto, Fucking cambierà nome per togliersi di dosso un’attenzione fastidiosa e imbarazzante, malgrado di esempi di località che si chiamano in modi quantomeno singolari ce ne sono più d’uno. Così Fucking diventerà Fugging, facendo tornare la località nell’anonimato e nella tranquillità che merita.

Read more

No smoking in Piazza Duomo

Da gennaio a Milano si cambia aria. Con venticinque favorevoli, otto contrari, quattro astenuti e due assenti si è deciso che ad affumicare la metropoli lombarda non ci saranno più tutti coloro che fumano come delle ciminiere. Il regolamento per la qualità dell’aria approvato dal Consiglio comunale meneghino, tra le misure introdotte a partire dal primo gennaio del prossimo anno, prevede anche il divieto di fumare all’aperto.

Read more

Una nuova casa per l’Associazione Alessia

Nata sedici anni fa a Vernate, l’associazione, fin da subito si è posta come obiettivo quello di migliorare e ampliare il settore pediatrico in Ticino, ma anche di sostenere economicamente le famiglie che per ragioni diverse avrebbero dovuto recarsi fuori cantone per le cure mediche dei propri figli. Già, ma concretamente come fare a rendere possibile tutto questo? Facile. Con un’idea tanto semplice quanto vincente.

Read more

Molestie sessuali dietro le quinte

Dopo che il mondo del cinema si è visto scuotere dal movimento #MeToo, scoperchiando un vaso di Pandora che raccoglieva una quantità di storie di molestie e violenze sessuali ben al di là dell’immaginabile -com’era prevedibile- il vento di denuncia si è fatto sempre più forte toccando anche altri ambiti. Dalla lirica, al teatro e non solo oltreoceano. Al punto che neppure la Svizzera può più considerarsi un’isola felice.

Read more

Basta comprare libri da Amazon

Sebbene un lockdown come quello della scorsa primavera sia un cazzotto sferrato allo stomaco dell’economia, c’è chi in questi mesi di alti e bassi si è fatto – come avrebbe detto il buon Camilleri se fosse stato ancora tra noi – i cabasisi d’oro. L’uomo più ricco del mondo, Jeff Bezos, il patron di Amazon ha sfondato il record dei 200 miliardi di dollari di patrimonio personale. Una follia divenuta realtà anche grazie l’aiutino del Covid, visto che con la chiusura dei negozi è esploso il commercio online

Read more