Citazioni GASsose

“Dobbiamo costantemente buttarci giù dagli strapiombi e farci crescere le ali mentre precipitiamo.”
– Kurt Vonnegut


“Mi piace essere l’acido corrosivo dell’imbecillità.”
– Antonio Gramsci, 1917


“(…) parlare è mettersi al di sopra del corpo e della merda che esso contiene, significa purificarsi da ogni malattia e da ogni peccato, sia essa la lingua che vuoi, da quelle più diffuse a quelle che parlano in qualche remoto villaggio delle foreste, non importa: la lingua appartiene a una sfera superiore e astratta come le matematiche, è divina.”
– A. Tabucchi


citazionechurchill


“È nel buio che devi guardare, con disobbedienza, ottimismo e avventatezza.”
– Marguerite Yourcenar


“La fantasia è come la marmellata, bisogna che sia spalmata su una solida fetta di pane.”
– Italo Calvino


“Non seguire il sentiero già segnato; va’, invece, dove non vi è alcun sentiero, e lascia una traccia.”


“La fantasia è un posto dove ci piove dentro.”
– Italo Calvino


“E con che cosa si pagano i pensieri? Credo con il coraggio.”
– Ludwig Wittgenstein


“Se la libertà significa qualcosa, allora significa il diritto di dire alla gente cose che la gente non vuole sentire.”
– George Orwell


“Fatti e opinioni, benché debbano essere distinti, non sono opposti, appartengono allo stesso ambito. I fatti informano le opinioni e le opinioni, ispirate da differenti interessi e passioni, possono differire molto e rimanere legittime fino a quando rispettano la verità di fatto. La libertà di opinione è una farsa tranne quando l’informazione fattuale è garantita e i fatti stessi non sono in discussione.”
– Hannah Arendt


“Non abbiamo creato il mondo che abbiamo ereditato, ma questo non vuol dire che dobbiamo lasciarlo come lo abbiamo trovato.”
– John Lanchester


“Tutto quello che temevamo con il comunismo – che avremmo perso la nostra casa, i nostri risparmi, che saremmo stati costretti a lavorare per salari da fame, senza nessuna voce in capitolo all’interno del sistema – è diventato realtà col capitalismo”.
– Jeff Sparrow


“Uno Stato totalitario davvero efficiente sarebbe uno Stato nel quale [i leader] controllano una popolazione di schiavi che non sono sottoposti a costrizione perché amano la propria schiavitù.”
– Aldous Huxley


“Bel nome quello di “cercatore”, e ben preferibile a quello di “saggio”: esprime la sana attitudine della mente di fronte alla ricerca.”