Condizioni di Vendita

Le presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito “CGV”) regolano i rapporti contrattuali fra GAS SOCIAL (di seguito indicata come “GAS”) e gli utenti del portale gas.social

Campo di applicazione

L’utente ha la possibilità di abbonarsi per l’accesso a contenuti speciali secondo le presenti CGV

Diritti d’autore e proprietà intellettuale

Il layout, i diritti di marchio, i loghi e tutti i contenuti (testi, tabelle, immagini, video, grafica, ecc.) che vengono messi a disposizione sono di esclusiva proprietà di GAS. L’utente non può, senza l’esplicito consenso di GAS, utilizzarli in modo diverso da quanto espressamente previsto o come previsto nei prodotti o concedere a terzi il diritto di utilizzarli. 

I contenuti riservati agli abbonati sono fruibili solo dopo aver effettuato l’accesso al proprio conto.

Per la registrazione e la creazione di un proprio account è necessario utilizzare un nome legalmente riconosciuto. Tutte le modifiche dei propri dati personali, utili a garantire una corretta erogazione del servizio, devono essere comunicate attraverso il formulario sul sito gas.social o via e–mail a gentecheaccende@gmail.com

GAS si riserva la facoltà di rifiutare una iscrizione o disattivare un conto senza fornire giustificazioni dettagliate. L’utente verrà informato via e-mail.

La disattivazione di un conto da parte dell’utente, come la richiesta di cancellazione dei propri dati personali, può avvenire scrivendo a gentecheaccende@gmail.com in ottemperanza con le disposizioni di legge vigenti.


Validità delle presenti CGV / Sottoscrizione di un abbonamento

Le presenti CGV sono valide a partire dal momento in cui l’utente riceve il prodotto richiesto mediante conferma dell’ordine e ricezione delle credenziali di accesso via e-mail

Il contratto di abbonamento è da considerarsi stipulato a seguito di un acquisto sulla pagina apposita di GAS

Il contratto è valido per il periodo di abbonamento indicato sulla ricevuta di pagamento inviata al cliente.

Tutti gli abbonamenti soggiacciono alle presenti CGV.

Pagamento dell’abbonamento

L’abbonamento deve essere saldato o rinnovato di regola anticipatamente. Il mancato pagamento dello stesso autorizza GAS ad una interruzione dei servizi erogati.

Per le tipologie di abbonamento Giornaliero, Mensile e Annuale acquistate all’interno del sito GAS, non è previsto il rinnovo automatico.

GAS si riserva la facoltà, a propria esclusiva discrezione, di aumentare costo dell’abbonamento, previa comunicazione con debito anticipo; è responsabilità dell’utente prendere visione di tali modifiche.

I metodi di pagamento accettati sono indicati durante il processo di acquisto su GAS .

Il portale GAS è dotato di un sistema di sicurezza mediante l’adozione di un processo di crittografia SSL per garantire la massima protezione e sicurezza dei dati sensibili relativi ai mezzi di pagamento trasmessi.

Per alcuni prodotti sarà possibile un rinnovo con addebito automatico sulla carta di credito dell’utente. Il rinnovo automatico verrà esplicitato all’atto del pagamento.

Tale permesso può essere modificato in qualsiasi momento contattando GAS all’indirizzo e-mail gentecheaccende@gmail.com. Qualora un abbonamento non venga disdetto e venga addebitato automaticamente ad un utente non vi è nessun diritto al rimborso.

Disdetta di abbonamento

Tutte le richieste di disdetta, per abbonamenti che prevedono un rinnovo automatico, devono essere inviate alla redazione di GAS via email a gentecheaccende@gmail.com entro il giorno precedente la scadenza degli abbonamenti annuali o mensili

Una disdetta anticipata di un abbonamento stipulato non garantisce nessun rimborso dell’ammontare precedentemente versato.

In caso di modifica di uno dei prodotti acquistati, GAS si riserva la facoltà di trasmettere tutte le informazioni necessarie per garantire la continuità nell’erogazione delle prestazioni richieste dall’utente.

Abbonamento digitale

GAS si impegna a rendere disponibile in modo costante e continuativo i contenuti relativi all’abbonamento acquistato dall’utente.

Eventuali disservizi, impossibilità di lettura o ritardi non conferiscono diritti di rimborso o prolungamenti particolari. In caso di difficoltà o impossibilità di accesso al proprio conto è cura dell’utente richiedere tempestivamente supporto alla redazione di GAS via email a gentecheaccende@gmail.com

GAS non è responsabile di eventuali malfunzionamenti della strumentazione utilizzata per l’accesso al proprio conto e della lettura dei contenuti a pagamento nè per eventuali costi accessori di terzi necessari per la lettura della pubblicazione.

Responsabilità

GAS, pur impegnandosi a garantire la disponibilità dei servizi prestati, non può escludere restrizioni temporanee e guasti (interruzioni dell’esercizio, risoluzione dei problemi, lavori di manutenzione, ecc).

È esclusa la responsabilità di GAS per servizi resi da terzi.

La responsabilità di GAS è limitata in ogni caso alle comprovate violazioni intenzionali o per negligenza grave degli obblighi contrattuali ed extracontrattuali di cui è responsabile


Se GAS non esercita i propri diritti ai sensi delle presenti CGV, ciò non costituisce una rinuncia ai propri diritti e rimedi giuridici. Qualora singole disposizioni contenute nelle presenti CGV siano dichiarate invalide o inapplicabili, ciò non pregiudica la validità delle restanti disposizioni. La disposizione inefficace viene sostituita da una nuova disposizione il cui effetto economico e giuridico corrisponde a quello della disposizione inefficace.

GAS ha il diritto di modificare le presenti CGV in qualsiasi momento e a propria esclusiva discrezione. Tali modifiche saranno pubblicate da GAS immediatamente sulle pagine del proprio sito. È responsabilità dell’utente rivedere periodicamente le CGV in vigore e le condizioni Privacy Policy.


Diritto applicabile e foro competente

Il rapporto contrattuale tra GAS e l’utente è disciplinato dal diritto materiale svizzero, con esclusione delle norme di conflitto svizzere e dello stato di residenza dell’utente.
Competenti in caso di controversie sono esclusivamente i tribunali ordinari della sede di GAS, ossia la Pretura di Lugano con facoltà di ricorso alle istanze giudiziarie superiori.