Marchesi e l’odiato sushi

Piero Marchesi è sindaco di Monteggio. Il fatto che il comune di Moneggio sia stato l’unico a lamentarsi per i ticinesi che vanno a prendersi il sushi in dogana è naturalmente del tutto casuale.

VUOI LEGGERE DI PIÙ?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere GAS scopri le possibilità

Sei socio o hai già un abbonamento? Effettua l'accesso

[lwa]

Read more

Marchesi non può soffrire il sushi

Piero Marchesi ama alterarsi. Probabilmente se non si altera una volta al giorno diventa intrattabile. Questa è una cosa comune a molti politici dell’agone nostrano, che sembrano in crisi seria se non hanno una qualche fesseria per cui lamentarsi o indignarsi, dal prezzo delle nespole al furgone dell’idraulico italiano che sosta nel parcheggio dei disabili.

VUOI LEGGERE DI PIÙ?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere GAS scopri le possibilità

Sei socio o hai già un abbonamento? Effettua l'accesso

[lwa]

Read more

Marchesi fa il piccato

In un articolo di qualche giorno fa, Lorenzo Erroi de La Regione criticava Marchesi e camerati della destra ticinese, di sentirsi orfani di Donald Trump.

VUOI LEGGERE DI PIÙ?

Sottoscrivi un abbonamento per continuare a leggere GAS scopri le possibilità

Sei socio o hai già un abbonamento? Effettua l'accesso

[lwa]

Read more