C’è chi rompe le scatole e chi è inutile

Caro Sacchi, il tuo pensiero è un po’ semplicistico e fuorviante, qui non è una discussione se aiutare i bambini palestinesi, yemeniti, o i malati affetti da mucoviscidosi. Qui siamo di fronte a soldi che potrebbero oggettivamente salvare decine di migliaia di persone. Da una parte abbiamo un monumento di pietre, dall’altra carne, sangue, sogni e dolore.

Read more

La rompiballe Gretina va dal Papa

Nella copertina di ieri, Libero supera se stesso. Il quotidiano, conosciuto per le sue prese di posizione politicamente scorrette, ciniche e aggressive al limite della decenza, se la prende con la sedicenne svedese Greta Thumberg, la ragazzina simbolo dei moti ecologisti che recentemente hanno riportato alla ribalta il disastro ambientale che mette in pericolo il pianeta.

Read more

Caro Salvini, scherza coi fanti ma non con i sardi

Sarà che prima o poi per le rime qualcuno doveva pure rispondergli. Sarà che i sardi – storicamente un popolo di pastori – e in questo caso una sarda, a farsi dare dell’intellettuale radical-chic non ci stanno proprio. Fatto sta che Michela Mugia, la scrittrice di successo, autrice del bestseller “Accabadora” e vincitrice di numerosi premi fra i quali c’è pure il Campiello, non ha soltanto rispedito le accuse al mittente ma, in una lunga risposta diventata virale sul web e che pure noi ripubblichiamo qui poco più sotto, Salvini se lo è proprio mangiato con tutte le scarpe.

Read more

Quella croce a chi la do? Non al LAC

Non bastavano le polemiche per la presenza o meno del crocifisso nelle aule scolastiche del Cantone. No. Ora la battaglia, dalle aule, s’è spostata in piazza e in una in particolare. Quella davanti al LAC di Lugano dove da qualche settimana troneggia la scultura dell’artista albanese Xelidon Xhixha, una gigantesca croce luccicante e, forse proprio per questa ragione, l’opera s’intitola “Luce Divina”.

Read more

Moccetti, ti basteranno 250’000 cucuzze?

Questa del Cardiocentro è proprio una brutta storia. Brutta perché per nulla limpida. Costellata di cose nascoste, o inventate, di manipolazioni e di distorsioni.Sopra tutte ce n’è però una che proprio non ci va giù: è questa patetica, melensa, appiccicaticcia, frignosa manfrina ripetuta alla nausea dal vecchio Moccetti e dai suoi accoliti (metà dei quali sono poi la sua famiglia): noi salviamo vite, salviamo i poveri ticinesi dalla morte e voi ci fate questo?

Read more

Un miliardo per Notre Dame?

La cifra delle donazioni per Notre Dame ha già raggiunto il miliardo di euro. Mille milioni. I commenti sui social e sui media si sprecano, si rincorrono e si sovrappongono, chi difende e chi accusa ma chi, soprattutto, fa notare l’immenso squilibrio tra la corsa all’oro per rifare il tetto di una cattedrale, e le migliaia di morti che ogni giorno cadono per le guerre, le malattie o la fame.

Read more