Aiutiamoli a casa loro? Certo!

Recentemente i parlamentari Pamini. Morisoli, Denti e Ferrari, hanno preso in giro i nostri ragazzi che protestavano per il clima, secondo loro dovevano fare un gesto tangibile abbassandosi il riscaldamento (leggi qui). Che mattacchioni questi quattro. Sono proprio i nostri ragazzi ticinesi a dar loro una lezione, i ragazzi di Mezzana, che hanno devoluto 1’800 franchi a un progetto agricolo nel Mali sostenuto da Helvetas, riportiamo qui il comunicato.

Read more

Una frittella per il Duce

I manganelli, quelli fanno ormai parte del passato. Ora tocca alle frittelle. Oggi sono loro lo strumento punitivo scelto da Luca de Marchi, militante di Fratelli d’Italia e consigliere comunale a Mantova, che ha deciso di distribuire a gratis frittelle e biglietti per gli autoscontri di un luna park della zona. Solo ai bambini italiani, però. Perché “prima gli Italiani” vale soprattutto per loro

Read more

La razza pura di Orban

Victor Orban risveglia le pagine più oscure della storia, pagine che gli stessi ungheresi dalla memoria cortissima hanno vissuto sulla loro pelle prima col nazismo e poi con la dominazione sovietica. La ricetta di Orban, amicone di Salvini e Trump, è quella di fare figli. Come durante il Nazismo o il fascismo, la donna del popolo deve cominciare a sfornare figli per gli eserciti o, nella mente bacata di Orban, per contrastare un’ondata d’immigrazione che non esiste, soprattutto nel suo Paese.

Read more

La mattanza degli insetti

Oltre il 40% degli insetti è a rischio estinzione. A lanciare l’allarme, un’analisi di altre 73 ricerche condotte e pubblicate negli ultimi anni che ci rivela come questi animali, essenziali per la vita sul nostro Pianeta, stanno sparendo a una velocità otto volte maggiore rispetto a quella di uccelli, rettili e mammiferi. Un’ecatombe il cui rischio più grande è quello di portare gradualmente al collasso dei nostri ecosistemi.

Read more

Buon cemento a tutti!

Alle urne, l’iniziativa a salvaguardia del territorio contro la dispersione degli insediamenti, è stata affossata. Bocciata da due votanti su tre. Alla faccia dei Giovani Verdi che ci credevano davvero e si sono battuti come leoni. In barba alla bontà di un provvedimento con il quale si sarebbe, almeno per il momento, interrotta la colata di cemento che ci sta, giorno dopo giorno, seppellendo. Perché è questa la reale situazione sotto agli occhi di tutti, un po’ ovunque in Svizzera

Read more

Eh, ma io non posso perché…

Lasciamo quindi i giovani, sull’ambiente, chiedere a gran voce delle contromisure ed una strategia chiara da parte della politica. Uniamoci a loro in questa battaglia e prendendoci, tutti indistintamente, la nostra parte di responsabilità individuale ed iniziamo a portare il nostro contributo. E non iniziamo con il solo “eh ma io non posso, perché….”, specchio di uno spiccato individualismo che ci porta sempre ad aspettare che gli altri facciano qualcosa.

Read more