Sala Capriasca: questa statua di Alfonsina non s’ha da fare!

Il nucleo storico di Sala, iscritto nell’Inventario federale degli insediamenti svizzeri d’importanza nazionale (ISOS), è in cantiere da alcuni mesi per il rifacimento della pavimentazione della via principale che lo attraversa passando dalla Piazza Alfonsina Storni. È lì, in una bella casa d’angolo a due piani attorniata da un ampio giardino, che la grande poetessa, un mito in Argentina, nacque nel 1892. L’abbellimento del nucleo prevede l’istallazione di una statua in bronzo di Alfonsina. Una statua che non piace agli abitanti del nucleo che hanno appena lanciato una petizione per impedirne la posa

Read more

Bolsonaro e Trump: dal Nobel all’Ig-Nobel

C’è un premio che ogni anno viene assegnato alle ricerche scientifiche più improbabili fatte nel mondo. Ha un nome che fa il verso al più blasonato Nobel, ma che con quest’ultimo ha davvero poco a che fare. Più che un premio assegnato ad un fine nobile, segnala le ricerche che hanno soddisfatto le curiosità più strane che, seppur pubblicate su riviste riconosciute internazionalmente per il loro prestigio scientifico, non spiccano granché per eleganza. Casomai ci troviamo più nei paraggi dell’ignobile e del volgare.

Read more

Permessi negati, dieci domande alla polizia

Gli appostamenti e i controlli domiciliari sono una prassi usuale per tutti oppure si agisce su segnalazione di altri cittadini? Quanto costano al contribuente 205 appostamenti? Come si giustifica una foto in pieno giorno abbinata al rapporto delle ore 23 e uguale ad altre di orari differenti? Domande legittime che nell’ottica di un rapporto di fiducia fra forze dell’ordine e cittadini, necessitano di una risposta chiara.

Read more

USA Civil War II/12

Cari lettori, presentiamo, a puntate, un’operazione audace e temeraria, quella di Alessandro Boggian (già presidente dei Verdi ticinesi), un racconto di fantapolitica che ha i giorni contati. Boggian infatti si cimenta e si lancia, spericolato narratore, nella cronaca delle elezioni americane, che avranno luogo a novembre di quest’anno. Un racconto che GAS accoglie di buon grado anche perché in grado di evocare fantasmi che dormono da decenni nelle anime delle forze progressiste mondiali.

Read more

Campione alle urne: “Far rinascere il paese”

Dopo oltre due anni di commissariamento, Campione d’Italia sta per avere una sua amministrazione. Sono due le liste candidate per le elezioni municipali di domenica e lunedì, elezioni che dovrebbero anche dare il via alla rinascita dell’enclave duramente colpita dalla chiusura del Casinò nel luglio del 2018.
Ne abbiamo parlato con Paolo Bortoluzzi, candidato per il Consiglio comunale della lista civica “Campione Rinasce”. Ex dipendente della casa di gioco, sindacalista, Paolo Bortoluzzi è stato anche uno dei pilastri del presidio che, durante mesi, ha sostato davanti al Casinò per chiederne la riapertura.

Read more